News
dicembre 2019
Fino al 6 gennaio presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma è possibile visitare la mostra dedicata a un genio degli effetti speciali cinematografici: Carlo Rambaldi, conosciuto per le più celebri creature fantastiche, come E.T, King Kong e Alien, solo per citare i film con cui ha conquistato gli Oscar per i migliori effetti speciali.
dicembre 2019
L'idea di dare vita a un percorso formativo legato all'artigianato è nata durante l'ultimo incontro, a Udine, dei firmatari della Carta Internazionale dell'Artigianato; una rete che unisce le più importanti realtà nazionali attive nella tutela e promozione dell'artigianato d'eccellenza, a cui  aderisce anche Fondazione Cologni.
dicembre 2019
Milano, Venezia, Comunicazione, Artigianato
A Novembre Venezia è stata duramente colpita dal maltempo e dall'acqua alta, che hanno inflitto danni incalcolabili alla città lagunare e, soprattutto, agli artigiani che da sempre lavorano con passione e dedizione nelle loro botteghe.
novembre 2019
Milano, Comunicazione
Segnali d’Italia arriva a Milano per raccontare 11 storie cittadine che hanno dato risalto alle persone, ai mestieri, ai quartieri che contribuiscono a rendere la capitale meneghina luogo di integrazione, di inclusività e di eccellenza. Tra queste storie, verrà narrata anche quella di Fondazione Cologni, attraverso il ritratto del suo presidente e fondatore Franco Cologni.
novembre 2019
Firenze, Asta, Gioiello, Comunicazione
Il 25 novembre 2019 si è tenuta a Milano, presso le Officine Saffi, l’asta di gioielli realizzati dagli studenti di LAO-Le Arti Orafe Jewellery School utilizzando frammenti in porcellana della Manifattura Richard Ginori.
novembre 2019
Firenze, Editoria, Comunicazione, Mosaico, Homofaber
Nel cuore di Firenze, a pochi passi dal Museo del Bargello, è emozionante scoprire una delle più splendide realtà del nostro alto artigianato, ben nota ai cultori e conoscitori dei mestieri d'arte di eccellenza: è l'atelier Scarpelli

Interviste
Torino, Maestri, Tessuti, Accessori, Artigianato

Massimiliano Massia dal 2000 segue l’Antica Passamaneria Massia Vittorio di Torino, fondata nel 1843 dal bisnonno, artigiano della Real Casa di Savoia. L’azienda si trova a Pianezza, dove ha sede anche il Museo della passamaneria, l’unico in Europa. Qui il percorso di visita, attraverso macchinari storici funzionanti e utilizzati nell’attività, comprende il racconto di tutte le fasi produttive e la dimostrazione dal vivo di alcune lavorazioni, insieme alla storia e alla tradizione di una famiglia che da più di un secolo si dedica con passione e altissimo savoir faire a un'arte antica dal fascino contemporaneo, oggi molto in voga anche nell'arredo, nella moda e nel design.

Firenze, Maestri, Calzatura

Saskia Wittmer, tedesca di nascita, ma italiana d’adozione, lavora da più di 15 anni nel suo laboratorio nel cuore di Firenze, dove realizza scarpe su misura, ben note agli appassionati del fatto a mano. Lo stile della Wittmer è molto classico, pur avendo un approccio personale, originale e femminile nella realizzazione di un prodotto per un pubblico maschile.

Bergamo, Sartoria, Moda

La storia della maglieria su misura Bice & Berta, a Torre Boldone, a pochi chilometri da Bergamo, è un filo di lana che attraversa i decenni e annoda i cuori di donne straordinarie, cresciute in epoche diverse, e unite dalla stessa passione. Passione che ha spinto Marina Rizzini a fondare questo laboratorio e atelier più di 27 anni fa, e a farne un luogo speciale che invera i soffici sogni su misura della sua clientela e li trasforma in perfetti capi da indossare.

Varese, Maestri, opificio

Nel cuore di Varese, la “città giardino” rinomata per le sue ville liberty, i suoi parchi e la vicinanza agli incantevoli laghi lombardi, è possibile scoprire un piccolo opificio contemporaneo, dove nascono complementi d’arredo realizzati a regola d’arte trasformando con sapienza e gusto materiali preziosi e inconsueti grazie al sofisticato savoir-faire di Elena Magni e Valeria Bellorini.

Venezia, Maestri, Arte, Serigrafia

Fiorenzo Fallani ha aperto il suo laboratorio di serigrafia a Venezia nel 1968, importando dagli Stati Uniti una tecnica di stampa ancora sconosciuta in Italia. Nei decenni sono passati in questo luogo oltre 200 artisti di fama mondiale e giovani promesse dell’arte contemporanea, che vi hanno trovato un ambiente fertile in cui sperimentare le loro idee, di cui Fiorenzo era attento interprete.

Milano, Maestri, Gioiello

Dal 1980 Filippo Villa porta avanti un percorso familiare nato nel 1876 con Benvenuto Villa, Maestro orafo e artigiano eccellente. Questa tradizione continua con la creazione di modelli esclusivi, eseguiti magistralmente dal miglior staff di artigiani della città. Nel 1995 Filippo Villa decide di rilanciare per primo l’uso dei gemelli da polso, entrati nella storia del costume dal XVIII secolo e dimenticati in questi ultimi 20 anni. Per la sua perizia, la sua passione e l'indiscusso saper fare, Villa viene insignito nel 2018 del Premio MAM-Maestro d'Arte e Mestiere di Fondazione Cologni.


Eventi