Si rinnova per la terza edizione l'esposizione d'arte contemporanea e artigianato artistico biennale "LeArtiPossibili", manifestazione che ha lo scopo di dare una possibilità di dialogo e incontro tra linguaggi artistici diversi, utilizzando materiali sempre differenti, che vengono plasmati abilmente da artisti e artigiani.

Il materiale prescelto quest'anno è il rame: materiale antico estremamente duttile, può essere inciso, cesellato e sbalzato, forato, piegato, dipinto. Particolare espressività deriva dalla varietà cromatica che si ottiene con l'ossidazione.

È possibile iscriversi fino al 1 febbraio e possono partecipare singoli artisti o gruppi, ma anche figure professionali che nella loro pratica di lavoro si avvalgono della manualità e dello strumento artistico quale mezzo espressivo.

Sono ammesse opere realizzate con tecniche connesse alla lavorazione del rame o realizzate anche con altri materiali, purché vi sia attinenza con il materiale prescelto per l'edizione. Per il regolamento completo visita: leartipossibili.it