Il 25 novembre 2019 si è tenuta a Milano, presso le Officine Saffi, l’asta di gioielli realizzati dagli studenti di LAO-Le Arti Orafe Jewellery School utilizzando frammenti in porcellana della Manifattura Richard Ginori. Il ricavato della collezione battuta all'asta da Sotheby's andrà totalmente devoluto al Museo di Doccia.

Utilizzando frammenti di porcellana della Manifattura Richard Ginori, gli studenti e i docenti si sono cimentati con un materiale inusuale rispetto ai tradizionali componenti della creazione orafa, ottenendo straordinari e inaspettati risultati: anelli, spille, collane, pazientemente costruiti abbinando argento, rame e pietre preziose al candore degli elementi in porcellana, che vivono così una seconda vita. Il progetto - ideato da LAO-Le Arti Orafe Jewellery School e dall’Associazione Amici di Doccia, in collaborazione con Officine Saffi e Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte - è nato come contributo alla raccolta fondi per il restauro di opere conservate nel Museo di Doccia, situato a pochi chilometri dal centro di Firenze e chiuso al pubblico dal 2014.