News
novembre 2022
Milano, Floricultura
In questo periodo di avvio al Natale, la Homo Faber Guide a cura di Michelangelo Foundation for Creativity and Craftsmanship dedica un servizio speciale ai flower designer e alle loro creazioni per le feste e le stagioni.
novembre 2022
Milano, Premio, Comunicazione
Al via la campagna di comunicazione social a cura di Officine Millennial per il progetto MAM-Maestro d’Arte e Mestiere. In occasione dei titoli assegnati in questo 2022...
novembre 2022
Milano, Editoria, Comunicazione
Una nuova grafica, rinnovata anche nei contenuti, per la versione online di “Mestieri d’Arte & Design. Crafts Culture”, il semestrale di Fondazione Cologni dedicato all’eccellenza dei mestieri d’arte, dell’alta manifattura e della progettazione consapevole e creativa.
ottobre 2022
Milano, Concorso, Ceramica, Legno
Nella rosa dei 10 finalisti concorrenti all’edizione 2021-2022 del Premio “La Grande Bellezza”, dedicato alla bellezza della natura, l’autorevole giuria guidata da Elisabetta Fabri, Presidente e AD di Starhotels nonché ideatrice di questa speciale iniziativa di mecenatismo, ha individuato nell’opera Primitivo, realizzata dall’artigiano ebanista torinese Andrea Bouquet, il progetto vincitore.
ottobre 2022
Milano, Incontri, Comunicazione
Partirà il 2 novembre il nuovo ciclo di lezioni del Mini Master di Fondazione Cologni, offerto gratuitamente a tutti i 26 giovani talenti selezionati per il progetto Una Scuola, un Lavoro. Percorsi di Eccellenza.
ottobre 2022
Milano, Firenze, Conferenza, Tessuti, Sartoria, Moda
Si riconferma il grande successo di ApritiModa, l’iniziativa ideata dalla giornalista Cinzia Sasso, che porta il grande pubblico nel cuore produttivo del made in Italy, facendo scoprire il dietro le quinte dei prodotti che acquistiamo o vediamo nelle pubblicità.

Interviste
Torre del Greco, Maestri, Corallo

Laura Inghirami, giornalista e consulente specializzata nel settore del gioiello, e Founder Donna Jewel, ha intervistato per Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte i Maestri vincitori del premio MAM -  Mastro d'Arte e Mestiere nella categoria Gioielleria - Argenteria - Oreficeria.

Vincenzo Aucella, Marketing Manager e Maestro Artigiano di Aucella, e Presidente di Assocoral, vincitore del premio MAM - Maestro d'Arte e Mestiere, ci ha accompagnati alla scoperta della storia dell’azienda di famiglia specializzata nella lavorazione e produzione di coralli e cammei, e di Torre del Greco, territorio sede di un’affascinante tradizione secolare. “Post Fata Resurgo”: questo il motto della città che, come la leggendaria fenice, è sempre risorta dalle difficoltà per costruire un futuro fatto di unicità, arte e bellezza.

Milano, Maestri, Ceramica

Anita Cerrato è una restauratrice di ceramiche con una grande passione e sensibilità per la cultura e l’estetica giapponese. Da anni è specializzata nel Kintsugi, una tecnica di riparazione della ceramica che non nasconde le fratture dell’oggetto, ma le esalta impreziosendole: una bellezza imperfetta in grado di ridare vita e significato a qualsiasi oggetto. Nel suo atelier a Milano realizza oggetti e complementi d’arredo di altissima qualità, con materie prime originali provenienti dal Sol Levante: il vasellame, la preziosa lacca urushi e l’oro marufun. Quest’anno ha ottenuto il titolo MAM – Maestro d’Arte e Mestiere della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

Venezia, Maestri, Vetro

La storia della famiglia Barbini nasce e si sviluppa di pari passo con la tradizione degli specchi veneziani, che risale al XVI secolo. Ancora oggi i fratelli Giovanni e Vincenzo Barbini, con il supporto dei figli, eseguono personalmente tutte le fasi della lavorazione, nel rispetto delle tecniche tradizionali. 
Nel 2018 hanno ricevuto il titolo MAM – Maestro d’Arte e Mestiere, promosso dalla Fondazione Cologni in collaborazione con Alma. Hanno preso parte a Homo Faber Event 2022 a Venezia, esponendo una specchiera  monumentale in omaggio al Paese del Sol Levante.

Maestri, porcellana

Antonella Cimatti, docente e ceramista di Faenza, fonda la sua poetica sulla ricerca creativa, estetica e progettuale, e sulla sperimentazione innovativa delle tecniche contemporanee. Le sue opere sono pensate per suscitare meraviglia e incanto: il biancore delle sue leggerissime crespine in porcellana, grandi coppe a trina librate su trasparenti steli cristallini, immacolate farfalle sul punto di spiccare il volo con le loro ombre lunghe proiettate sulla parete, nature morte e installazioni luminose giocate sulle ombre attraverso elaborazioni digitali e LED. Inseguendo il miracolo della leggerezza.

Caltagirone, Maestri, Ceramica

Nicolò Morales nasce nel 1973 a Caltagirone, dove vive e lavora. Frequenta l’Istituto d’Arte della sua città, e prima ancora si forma, fin dalla più tenera età, nelle botteghe di maestri ceramisti, vantando oggi un’esperienza trentennale. Il suo laboratorio è nel centro storico della cittadina siciliana, dove realizza con inesauribile creatività sia oggetti d’uso sia sculture, anche di importanti dimensioni. Nel negozio a pochi passi espone i suoi vasi antropomorfi tipici della tradizione calatina, ma anche le sue interpretazioni d’avanguardia, oltre alle riproduzioni di protomaioliche del XIII secolo. Morales utilizza letteralmente i colori della sua terra, che deriva direttamente dai minerali raccolti nelle campagne intorno a Caltagirone.

Faenza, Maestri, Ceramica

Elvira Keller è nata e cresciuta a Napoli. Dopo essersi diplomata si dedica all'apprendimento delle tecniche ceramiche in diverse botteghe. Consegue una specializzazione in Arte della Maiolica presso l'istituto Ballardini di Faenza: qui si stabilisce e apre il laboratorio dove tuttora esercita la sua professione. Grazie alla sua competenza e saper fare partecipa a mostre personali e collettive, in Italia e all’estero. La sua personalissima poetica è ispirata allo spazio cosmico, alla natura con contaminazioni architettoniche.


Eventi